Comune di Genuri

piazza San Giuliano 3 - 09020
Tel: 070 9365128 - E-mail

Panorama009

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Bando alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

Bando alloggi

17 aprile 2020

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

AVVISA CHE

all'Albo Pretorio del Comune si trova in pubblicazione il Bando di Concorso per la formazione della graduatoria generale ai fini dell'assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica ubicati nel territorio del Comune di Genuri, alla generalità dei cittadini e alle categorie speciali (anziani, giovani coppie, portatori di handicap).

Le domande di partecipazione al concorso, redatte esclusivamente sugli appositi moduli predisposti dal Comune di Genuri, debitamente compilate e documentate, devono essere presentate al Comune entro il 30° giorno dalla data di pubblicazione sul BURAS del presente avviso (12 Marzo 2020), mentre per i lavoratori emigrati all'estero il termine per la presentazione delle domande è prorogata al 60° giorno per i residenti nell'area Europea e al 90° giorno per i residenti in paesi Extraeuropei.

L’art. 103 del Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18 (c.d. "Cura Italia") ha disposto la sospensione dei termini di tutti i procedimenti amministrativi, prevedendo che  “Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d'ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020” e l’art. 37 del Decreto-Legge 8 aprile 2020 n. 23, ha disposto una proroga al 15 maggio 2020. Pertanto, gli interessati possono  presentare la domanda:

  •  dalle ore 8.00 del  15 maggio 2020 alle ore 14:00 del 15 giugno 2020 

(entro il 14 luglio 2020 per gli emigrati residenti nell'area Europea ed entro il 13 agosto 2020 per gli emigrati residenti in paesi Extraeuropei).

Si precisa che il reddito di imposta da considerare per la compilazione e presentazione delle domande è quello dell’anno di imposta 2018, cosi come richiesto all’articolo 2, lettera f) del bando stesso.

Altre notizie - Archivio

Aggiornato il: 22 maggio 2020
|